NOI Techpark / Lotto A6

Direzione Lavori per la nuova sede dell’Istituto di biomedicina di Eurac Research

Biblioteca materica

La ricerca legata ai materiali alimenta scelte e riflessioni sul futuro dell’edificio. Accostamenti e comportamenti materici differenti vengono messi a confronto in un lavoro di condivisione e scambio. Così il progetto dialoga con il contesto umano attraverso cromie, sensazioni tattili e atmosfere precise. Per la Direzione Lavori architettonica del Lotto A6 la selezione cromatica cerca un legame con la pietra esistente per poi caratterizzarsi in chiave contemporanea e completare la veste delle nuove funzioni dell’edificio.

Cantiere
stile Bauhaus

La rigenerazione dell’edificio esistente punta al recupero della facciata esterna in stile Bauhaus. Come una buccia da riempire di nuovi contenuti, il palazzo viene smembrato all’interno per poi avviarne la completa ricostruzione. Un’opera di cantiere delicata dove conservazione e nuova costruzione trovano spazio in un gioco armonico di elevata precisione e dettaglio.

Direzione Lavori

La D.L. si caratterizza per un’importante opera di recupero e tutela storico-architettonica degli esterni dell’edificio esistente, l’ampliamento sotterraneo con i nuovi laboratori dedicati alla ricerca e il nuovo parco adiacente all’edificio per il quale, oltre alla direzione lavori, il nostro studio di architettura ha curato anche la progettazione.

Eurac Research

Eurac Reserach è una realtà simbolo dell’innovazione dove quasi 400 ricercatori provenienti da oltre 25 Paesi sperimentano, analizzano, lavorano in sinergia per rispondere alle sfide più impegnative del futuro.

 

La Direzione Lavori architettonica affidata a Busselli Scherer Architekten riguarda la nuova sede dedicata all’Istituto di Biomedicina di Eurac Research presso il Lotto A6 del NOI Techpark, il Parco Scientifico e Tecnologico dell’Alto Adige.

 

Fotografia G. Boragine