Tutto scorre

Quando la Pinault Collection commissionò a Tadao Ando il progetto della Bourse de Commerce la relazione tra passato e presente fu centrale. Il gesto dell’architetto giapponese avrebbe reso giustizia all’esistente? Il nuovo sarebbe riuscito a cucire quel filo che lega epoche e culture diverse? La risposta fu straordinaria. Il progetto firmato da Ando fece di più. Diede nuova luce a ciò che già c’era mantenendo un’identità contemporanea forte e definita. Da secoli quell’edificio nato e cresciuto nel cuore di Parigi incarna un percorso che attraverso stili e visioni fa spazio al nuovo omaggiando i gesti pregressi. La Bourse de Commerce di Parigi, con l’imponente anello in cemento dall’anima orientale, ci ricorda che tutto scorre. In analogia con questo straordinario progetto rigenerativo oggi, 01 gennaio 2021, anche noi aggiungiamo un nuovo elemento alla nostra storia. Un segno tangibile della volontà di scorrere e mutare, dando spazio a nuove forme e visioni in armonia con il passato. Con oggi lo studio Pardeller Putzer Scherer Architekten diventa Busselli Scherer Architekten.

 

L’omaggio all’architetto Tadao Ando trova ispirazione nelle pagine della rivista Domus.

01. 01. 2021